Comune di Frossasco

STORIE E FORMAZIONE DEL GRUPPO:

Dopo alcune partecipazioni nelle passate edizioni della Sagra degli Abbà con costumi storici presi a noleggio, alcuni frossaschesi decisero di provare a formare un gruppo storico che rappresentasse Frossasco ma principalmente il Borgo di san Donato .

Grazie all’abilità e alla pazienza della signora Alessandra Bianciot, sono stati confezionati ad oggi (ma altri sono in lavorazione) circa 80 costumi che rappresentano la media nobiltà dell'epoca rinascimentale. Le stoffe e gli accessori sono stati acquistati grazie al sostegno economico dei residenti nel borgo San Donato, ad un autofinanziamento dei soci stessi e grazie alle attività che il comitato organizza.

Nel 2013, primo anno di attività ufficiale sono state numerose le rievocazioni alle quali il Gruppo Storico ha  partecipato: Revello Maggio Castello, Palio di Cussot di Alpignano, Gemellaggio a Saint Jean in Francia, Palio della Gru di Grugliasco, Festa Avis e Sagra Abbà a Frossasco, Festa Toro Club a Cantalupa, Festa Avis a Medolla, Rievocazione Storica a Barge, Maschera di Ferro a Pinerolo, Raduno Multiepocale ad Alessandria. 

Inoltre, è stato formato all’interno del Gruppo Storico un gruppo danza, che si esibisce durante le varie partecipazioni in danze rinascimentali, coinvolgendo anche il pubblico.

Importanti partecipazioni sono state quelle del 2014. Da ricordare la partecipazione all’evento “Castelli Aperti fuori Torino” che ha visto il gruppo animare le stanza e i giardini del Castello di Osasco, e il gradito invito alla sfilata in Torino per  i festeggiamenti di San Giovanni.

L’adesione al Comitato è libera a tutti, residenti e non nel borgo, previa iscrizione annuale (5 euro) e conta attualmente un centinaio di simpatizzanti. Di questi una quarantina fanno parte del Gruppo Storico che di volta in volta si rendono disponibili alle varie uscite autotassandosi a volte per le spese. Di questi figuranti sono solo una decina quelli residenti nel borgo San Donato, tangibile segno che il Comitato che sovrintende alle attività del gruppo è un comitato aperto e libero a chiunque voglia divertirsi e partecipare a queste manifestazioni.

In questi anni di attività, il Comitato ha organizzato alcune manifestazioni nel borgo con una buona partecipazione di pubblico. Da ricordare anche l’attività delle stelle natalizie promossa nel borgo San Donato e completamente autofinanziata dai borghigiani stessi.

Importare ricordare che il Comitato, in quanto tale, non gode di alcun finanziamento pubblico, ma sopravvive grazie a queste manifestazioni finanziate dai partecipanti stessi e grazie al supporto volontario dei numerosi soci.